Il libro giusto al momento giusto! Gli ultimi acquisti di Natale

588028b0ec3b1efd41cbc62f2ed21299

Mancano poche ore prima della vigilia e ancora sei in alto mare? Semplice vai in libreria…

Come ogni anno ci sono sempre gli ultimi regali da fare. Che cosa regalare? Semplice un libro! Ma di questo abbiamo parlato nel mio precedente post! Oggi non voglio stare a convincervi che regalare un libro è la cosa giusta (questo lo sapete già) oggi voglio darvi una guida rapida su quali libri regalare.

Partendo dal presupposto che ci sono tanti generi io cercherò di farvi due proposte per genere! Quindi, pronti, partenza, via!

GIALLI

E qui cari i miei lettori potrei farvi una lista lunga 100 pagine ma non abbiamo tutto questo tempo e allora ecco le mie scelte.

GIORGIO FALETTI, IO UCCIDO

cop

Che dirvi di più! Io lo ho amato follemente e vi giuro che non pensavo mai che avrebbe potuto rubarmi il cuore! Giorgio Faletti è stato una bella scoperta. L’ho incontrato durante un Salone del Libro di Torino e i suoi occhi azzurri mi hanno rapita. Perché proprio “Io uccido”? Perché è il suo romanzo d’esordio pieno e completo, macabro al punto giusto. Adatto a chi ha lo stomaco forte.

FRANCISCO JOSE VIEGAS, LONTANO DA MANAUS

cop (1)

Una narrazione sopraffina, delicata e gentile. Un commissario portoghese che ama la buona cucina e la sua vicina di casa. Dopo aver scoperto questo autore io non l’ho più lasciato (questo è il primo dei tre romanzi tradotti da La Nuova Frontiera). Lo consiglio a chi ama il Giallo con “G” maiuscola ma che non vuole una narrazione troppo cruenta.

SAGGISTICA

GIOVANNI CIOFALO, SILVIA LEONZI, HOMO COMMUNICANS

cop (2)

E qui tocchiamo un terreno molto delicato. Avrei potuto proporvi il solito “mappazzone” filosofico ed invece no! Quanto si parla di comunicazione oggi? Caspita noi, attraverso i social, ed io in prima persona sono “comunicazione” attraverso il mio blog, e allora vi propongo questo testo scritto da due Professori dell’Università “Sapienza” di Roma. Vi assicuro che non è il solito testo accademico, vi inviterei ad una delle loro lezioni per dimostrarvi che ho ragione, infatti twittano in tempo reale. Leggere per credere.

YOUSAFZAI MALALA, CHRISTINA LAMB, IO SONO MALALA

cop (3)

Una donna a 17 anni! Un Premio Nobel e un esempio per tutti. La colpa di questa giovane donna è stata quella di voler studiare, un diritto che in Occidente abbiamo tutti e che molti non apprezzano. Beh questa giovane donna a 15 anni ha rischiato la vita per sostenere questo diritto. Una storia da raccontare e da leggere perché il coraggio nel 2014 si chiama Malala.

NARRATIVA

MASSIMO GRAMELLINI, FAI DEI BEI SOGNI

cop (4)

Non posso consigliarvi l’ultimo suo libro scritto a quattro mani con Chiara Gamberale perché non l’ho letto e perché non mi piacciono queste unioni. Ma questo, cari i miei lettori, è uno dei libri più sublimi che abbia mai letto. La storia è autobiografica ma la maestria sta nel raccontarla con gli occhio ancora del bambino. Commuovente, delicato e toccante.

MARGARET MAZZANTINI, VENUTO AL MONDO

cop (5)

Chi non ha visto la serie televisiva? Leggete il libro è 100.000 mila volte più bello! Un inno alla maternità, al coraggio, sullo sfondo di una delle guerre che più sono state vicine a noi quella dell’ex-Jugoslavia. Questo è un must da avere in libreria e so che è anche un libro prettamente femminile ma a mio avviso potrebbe stupire piacevolmente gli uomini.

MURAMAKI HARUKI, 1Q84 LIBRI 1, 2, 3

cop (6)

Che cosa fareste se vi accorgeste di non essere più nel 2014 ma nel 2Q14? Ecco questo è un libro particolare. Non piacerà a tutti ma vi assicuro che vale la pena di essere letto. Sicuramente è un genere sopra le righe ma la narrazione così ti porta via con se, pagina dopo pagina, fino a che non ti accorgi che è finito e che hai letto quasi 900 pagine tutte d’un fiato.

E per finire voglio consigliare due acquisti un po’ sopra le righe ma adatte alle giovani ragazze che hanno magari poca dimestichezza con i libri ma molta invece con la rete, youtube e blogger.

CARLITADOLCE, COSMETICI FAI DA TE

cop (7)

Ovvero l’arte dello “spignatto”! Lei è veramente un personaggio troppo troppo simpatica (inseparabile dalla sorella e dai suoi due cani) ha migliaia di fan su Youtube, Facebook, Instagram. In più cosa che non guasta è anche preparata in quanto è laureata in chimica. Io trovo che sia un regalo veramente carino per le più giovani.

CLIO ZAMMATTEO, IL MEGLIO DI CLIO MAKEUP

cop (8)

Chi non la conosce? Tuttiiiiiiiiiiiiiiiiiiii anche i maschietti! Lei, amata ed odiata, ha saputo far crescere il suo impero mantenendo sempre il suo sorriso. A me sta simpatica questa ciompetta che ha mollato tutto per trasferirsi negli U.S.A. e inventarsi un nuovo mestiere la makeup blogger. Aggiungo anche  che in vendita c’è l’agenda per il 2015 ma io qui parlo di libri…

Spero con il cuore di avervi dato una piccola mano nello scegliere i regali dell’ultimo momento. Mentre scrivevo e sceglievo i titoli me ne venivano in mente tanti altri però fidatevi che con questi andrete sul sicuro e fatevi guidare dalle poche righe che ho scritto vi saranno molto utili.

Colgo l’occasione per augurare augurare a tutti i miei lettori un sereno Natale!