Diario di Bordo di un Editore – Settimana 5

Buon lunedì a tutti.

Oggi voglio dedicare questo articola alla DISTRIBUZIONE LIBRARIA.

Si perché avere un distributore per un editore è una cosa fondamentale.

Ma chi è e cosa fa la distribuzione? Personalmente mi piace definirlo come il terzo attore, tra Editore e Autore. Il suo è un compito importante e difficile, allo stesso tempo, perché ha l’onere di avere a che fare con le librerie e tutte le reticenze e resistenze che si incontrano durante il cammino.

Il distributore crea una fitta rete di rapporti attraverso i quali riesce poi a far entrare i titoli degli editori che ha nella sua scuderia all’interno degli scaffali di libreria di catena e librerie indipendenti.

Molti dei nostri autori ci chiedono maggiori informazioni in merito al nostro distributore e allora abbiamo deciso di presentarvelo attraverso un’intervista che è stata fatta ad Angelo Amoroso, responsabile di DirectBook.

Uno dei motivi che ci ha spinto a scegliere DirectBook è l’innovazione nella gestione dei rapporti tra Editore, Distributore e Librerie, in grado di eliminare dei costi assolutamente inutili al giorno d’oggi.

Un altro motivo è la presenza costante. Mi spiego meglio: non dobbiamo mandare 1000 mail se abbiamo un problema. Basta alzare il telefono e Angelo è sempre pronto ad ascoltarci, darci consigli e risolvere problemi.

Vi lascio alla lettura di questo interessante articolo tratto da Tropico del Libro (se non lo conoscete vi consiglio di visitare il sito che è molto interessante e utile).

DISTRIBUZIONE LIBRI IN ITALIA – LE ALTERNATIVE