La speranza dei vinti

“La speranza dei vinti” di Michele Rampazzo disponibile in tutte le migliori librerie!

Novembre lo abbiamo dedicato all’uscita di tre libri, tre libri molto diversi tra loro.

Oggi vi voglio parlare del più piccolo.

No, non intendo con “piccolo” il numero di pagine bensì giovane è l’autore: Michele Rampazzo. Tra qualche settimana lo conosceremo meglio grazie alla video intervista che stiamo preparando nel frattempo voglio parlarvi un po’ di lui e del suo primo libro.

Michele è un autore esordiente molto giovane, ha infatti 24 anni, ma sa esattamente cosa vuole. Un piacere è stato lavorare con lui e pianificare la promozione perché ha accolto ogni nostra idea con entusiasmo, soprattutto quando è stato il momento di scegliere la copertina.Rampazzo.indd

Mi piace lavorare con autori che hanno voglia di fare, di muoversi e di affrontare le sfide e Michele ha colto esattamente l’essenza del nostro modo di lavorare: “non fermarsi mai e collaborare per il successo”.

Quindi aspettatevi delle belle da questo giovane autore e dal suo brillante libro.

Ma siete curiosi di conoscere qualcosa in più de La speranza dei vinti? Eccovi accontentati!

Cosa fareste se l’apocalisse vi sorprendesse in terra straniera, lontano da tutti e da tutto ciò che conoscete? Giorgio, giovane scrittore a Londra per lavoro, si risveglia in un incubo. Il suo agente gli ha lasciato un biglietto, è corso in aeroporto, chiamerà appena troverà un volo; ma intanto le reti telefoniche sono mute, i trasporti bloccati, le sirene suonano impazzite e strani individui si aggirano per le strade. Figure non proprio vive, sinistre, claudicanti. Zombie. Un’epidemia tanto violenta che girare senza mascherina significa contagio assicurato. E mentre i pochissimi sopravvissuti si accalcano in cerca di spiegazioni e imperversa la legge marziale, Giorgio sfugge ai controlli dell’esercito e decide d’intraprendere la sua personale odissea attraverso l’Europa per tornare da Alessia, rimasta a casa, in Italia. Lungo il tragitto, sarà testimone degli orrori causati dall’epidemia, lotterà per la propria vita e per le persone che incontrerà, con cui legherà a doppio filo le sue aspettative e le sue paure. Soprattutto, non perderà mai di vista il suo proposito: tornare a casa, dove risiedono le sue speranze più grandi.

Non lasciatevi assolutamente fuorviare dalle apparenze questo non è un libro sugli zombie, o meglio è questo e molto di più.

Si parla di un viaggio di ritorno, di speranza e di amore. Quell’amore giovane, appassionato e passionale che solo in rarissimi casi si ha la fortuna di vivere. Il nostro protagonista Giorgio non si arrende di fronte ad una realtà tangibile ma va avanti per la sua strada perché lui deve tornare a casa e deve ritrovare la sua Alessia.

Ce la farà? Beh questo non posso svelarvelo.

Quello che posso dirvi è che all’interno della storia i personaggi sono uniti tra di loro e ognuno non è altro che un piccolo pezzo di un grande puzzle che andrà a comporre tutta la storia.

Una storia che vi appassionerà, questo ve lo assicuro, e vi terrà incollati sino all’ultima pagina perché vorrete assolutamente sapere il finale. Giorgio ritroverà la sua Alessia?

E gli zombie?? Beh forse non sono poi così mostruosi, forse non hanno poi perso del tutto la loro umanità!

 

Michele Rampazzo

LA SPERANZA DEI VINTI

Pag. 272

Prezzo: 15,00 €

 

pulsante-acquista-adesso-ar