Suicidi al sorgere del sole

di Antonio Infuso

ISBN: 9788899550486

ANTONIO INFUSO, (Torino). Giornalista e addetto stampa. Ha già pubblicato “Il Commissario Vega – Indagine di sola andata” (2015), riscuotendo un buon successo che lo ha spinto a realizzare questo nuovo capitolo delle indagini di Stefano Vega.

 

Pagine: 248

Collana: Enne di Intrecci

14.00

Categoria:

Descrizione

Il suicidio di dieci uomini, ognuno preceduto dall’omicidio di una donna, all’alba di un solstizio o di un equinozio. Da tempo la Omicidi di Torino è inutilmente a caccia del regista del tragico rituale. L’ultima speranza è Stefano Vega, l’ex-commissario che dopo la vicenda “Montesi/Grandi” vive a Cuba con Irene Loi e Sergio Lama, ex poliziotti della sua squadra. Un accordo tra autorità cubane e italiane lo costringe a tornare a Torino. Con Irene, Sergio, Carmelo (suo ex collega e amico), Iannuzelli (suo vecchio informatore) e il giovane commissario capo della Omicidi, Davide Cavallero, Vega inizia una disperata lotta contro il tempo. Si addentrerà nel cuore nero dell’animo umano e si vedrà costretto a varcare i confini etici. Nell’eterna battaglia tra il bene e il male, occorre fare scelte drastiche e discutibili. Il tempo per gli scrupoli e i ripensamenti è scaduto nell’orologio morale di Stefano. E la giustizia, quella vera, ha sempre necessità di una spinta cinica ma onesta. Il perdono è un lusso, in una Torino bella e dannata. E Vega questo lusso non se lo può permettere.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Suicidi al sorgere del sole”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *