Stiamo cercando proprio te!

Una presentazione è d’obbligo.

Sono Lucia Pasquini, mi occupo di editoria e lo faccio perché, sì è un lavoro difficile, che mi dà però tante soddisfazioni.

Questa è la MISSION, direbbe un esperto di marketing.

Più semplicemente sono Lucia Pasquini e ho l’onore di essere il Direttore Editoriale di Intrecci Edizioni.

In questi giorni ho avuto il piacere di conversare con autori e aspiranti autori, alcuni entusiasti della nostra avventura editoriale altri invece molto più diffidenti. Pare che una neonata casa editrice non sia in grado di soddisfare le esigenze di autori che hanno già pubblicato uno o più libri.

Come è stato già spiegato in un post precedente siamo una piccola realtà editoriale e tale vogliamo rimanere. Nel senso che non vogliamo e non vorremmo mai pubblicare 150 titoli all’anno e i motivi sono semplici: in primo luogo essendo un piccola realtà lavoriamo come tale e non vogliamo affogare i nostri collaboratori di lavoro perché chi ha troppo lavoro e subisce pressioni lavora male, in secondo luogo siamo convinti che per ottenere un buon prodotto editoriale sia necessario seguire l’autore e la lavorazione del testo in ogni singolo passo e pubblicando più di 20 novità all’anno non riusciremmo assolutamente nel nostro intento. Le conseguenze sarebbero degli autori scontenti e dei prodotti non di qualità.

Ed eccoci al fulcro di questo post e cioè l’obiettivo che tutto il nostro team persegue tenacemente:

 

Vogliamo creare un prodotto di qualità e vedere i nostri autori contenti e soddisfatti del lavoro fatto!

 

Ecco perché ho voluto scrivere questo post per descrivere ciò che stiamo cercando. Il lavoro di scrittore è un lavoro duro, difficile, intenso, lastricato di difficoltà, è un lavoro che va affrontato con umiltà e tanta forza interiore per raggiungere gli obiettivi che si è prefissati.

Ecco quindi cosa cerchiamo in un aspirante autore. Se ti riconosci in queste semplici regole inviaci il tuo manoscritto noi saremo felici di leggerlo e valutarlo.

  • Regola 1 – Prima di entrare nel fantastico mondo dell’editoria guardati intorno e fatti un’opinione. Conoscere il mondo nel quale aspiri a entrare è lo step iniziale.
  • Regola 2 – Ciò che conta è il manoscritto! Non vogliamo ricevere mail chilometriche di presentazione: bastano poche righe, la vostra proposta parlerà da sola.
  • Regola 3 – Cerchiamo Scrittori che vogliano fare questo nella vita. Quindi, se sei indeciso se pubblicare o meno, se non sai se approdare al self-publishing perché “quella di 50 sfumature ha iniziato così”, noi non facciamo al caso tuo.
  • Regola 4 – Leggere i manoscritti è un lavoro molto impegnativo, quindi non accettiamo opere incomplete oppure semplici presentazioni in divenire: dobbiamo potere leggere e valutare l’opera nella sua completezza.

Per saperne di più visita la pagina del nostro sito PROPOSTE EDITORIALI e in pochi step potrai inviarci la tua proposta editoriale.

Stiamo cercando proprio te! E allora cosa stai aspettando?

Lucia Pasquini